The Batman: Paul Dano sul costume dell’Enigmista | News

the batman paul dano

Paul Dano ha affermato che il Serial Killer di Zodiac non ha avuto una grande influenza sulla sua interpretazione in The Batman, ma che ha comunque aiutato il regista Matt Reeves a sviluppare il personaggio. Il film sui supereroi è immerso nell’iconografia dei thriller polizieschi di David Fincher, tra cui Se7en e, naturalmente, il suo epico Zodiac del 2007 sui tentativi infruttuosi di rintracciare il serial killer della California del Nord. Certamente, la versione di Dano dell’Enigmista, un brutale assassino con un bagaglio di rancore e un costume fai-da-te, è molto lontana dalla versione del personaggio dai colori camp di Jim Carrey nel film Batman Forever di Joel Schumacher del ’95.

Paul Dano aggiunge: “So che la connessione con Zodiac è stata importante per Matt Reeves, poiché per lui più un villain è reale e più può essere spaventoso, tuttavia non ha avuto una grande influenza sulla performance effettiva dell’Enigmista. C’è una vita di dolore che viene fuori ed è stata esorcizzata, quindi è lì che quella forza sta venendo fuori. Inoltre, Matt è stato un collaboratore incredibile. Abbiamo fatto molte riprese e c’era spazio per esplorare e cercare le idee migliori. C’era già un ottimo design dei costumi, abbiamo lavorato tutti insieme per trovare la cosa giusta. In particolare, la maschera era sicuramente una delle chiavi del personaggio e della performance stessa. Matt aveva una visione così chiara, ma tutti potevano comunque portare le loro idee e tutta la loro abilità artistica sul tavolo“.

Fonte: uk.movies.yahoo.com

The Batman è uscito oggi nei cinema italiani.

 550 total views,  2 views today